Consulenti AEtere’s Sardegna

VALUTAZIONE QUALITÀ ENERGIE DELL’HABITAT

Biocompatibilità e Riarmonizzazione Ambientale

I Consulenti e Operatori Aetere’s per la Biocompatibilità e Riarmonizzazione Ambientale (B.R.A.) provengono da realtà professionali e culturali diverse ed uniscono le loro conoscenze e competenze a beneficio di qualità e completezza del servizio.

Intervengono per la verifica delle fonti di disturbo artificiali e naturali con rilevamenti e bonifiche in abitazioni e luoghi di lavoro secondo metodologie e protocolli in accordo con la tecnologia e filosofia Aetere’s, che unisce le conoscenze delle tradizioni antiche a strumenti che sono frutto della più recente ricerca scientifica.

Le modifiche e gli accorgimenti suggeriti agiscono sulle energie degli spazi favorendo equilibrio, comfort e benessere. Per chi abita gli ambienti che vengono analizzati, ogni intervento B.R.A. è un’opportunità per imparare a conoscerli sotto nuovi aspetti, a percepirne la vitalità, a comprendere ciò che nuoce e ciò che giova ad una buona salute.

Si esamina:

ELETTROMAGNETISMO DA FONTI ARTIFICIALI
impianti, apparecchi e distribuzione elettrica, telefonica e trasmissione radio, all’interno e all’esterno dei locali

ANOMALIE TELLURICHE E GEOLOGICHE
faglie, magnetismo naturale, polarizzazione, nodi di griglie cosmico-telluriche, leylines

RADIAZIONE DA ACQUA SOTTERRANEA
falde, vene e ristagni sotterranei, effetti memoria

CONGESTIONI DI ORIGINE PSICHICA
memorie sedimentate di natura elettromagnetica

VARIE FONTI DI DISTURBO SOTTILE
radon, gas, muffe, scarichi fognari, architetture, colori

Le visite prevedono:

Analisi geologica e satellitare. Osservazione e individuazione delle possibili fonti di disturbo interne ed esterne. Rilevamento con strumentazione tecnica. Test percettivi biosensoriali. Anamnesi dell’ambiente in relazione al suo utilizzo. Individuazione di zone e situazioni “critiche” specifiche. Suggerimenti su eventuali modifiche negli spazi e negli impianti tecnologici. Simulazione di installazione di apparecchiature Aetere’s “Subtile Energy Technology” per l’ottimizzazione della qualità ambientale.

Relazione tecnica:

A seguito di ogni visita e consulenza viene rilasciata un Relazione Tecnica dettagliata ed esplicativa di tutte le fasi e le modalità dell’intervento.

Metodologia e approfondimenti:

Per informazioni su tecnologia applicata nella valutazione dello stress geopatico e di natura artificiale e per la metodologia seguita nella la bonifica energetica:
http://aeteres.com/chi-siamo/ e http://aeteres.com/ricerca/

Per gli studi comparati con la società di ricerca svizzera SOLS (Swiss Optimal Living Society): www.solsociety.swiss

Per altri approfondimenti: http://aeteres.com/articoli/

Contatti

CONSULENTI AETERE’S SARDEGNA
Arch. Stefania Negrini 366.4940951 email: info@negriniinteriors.com
Massimo Bongini 333.2099349 email: masbongini@gmail.com
www.aeteres.com/friends/consulenti-aeteres-sardegna

Arch. Stefania Negrini

E’ consulente Aetere’s ed opera secondo la metodologia B.R.A. (Biocompatibilità e Riarmonizzazione Ambientale) per la bonifica dei disturbi energetici dell’habitat (www.aeteres.com). Bolognese di nascita, si laurea in architettura a Ferrara – classificata dall’indagine Censis/La Repubblica migliore facoltà di Architettura italiana – Ha seguito corsi di Arte Eterica, Geometria Sacra Applicata e Feng Shui, che la portano ad un approccio progettuale di tipo integrato. Dal 2001 esercita la libera professione tra Bologna e Cagliari. Dal 2005 al 2009 lavora come Interior Designer da Cannavera, showroom cagliaritano premiato nel 2003 come “negozio ideale” a livello nazionale. E’ docente al Palazzo Viceregio di Cagliari, al seminario “Comunicazione e cultura”  promosso nel 2009 dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Cagliari, ed insegna dal 2003 presso scuole private di Cagliari, Carbonia e Portoscuso. Nel 2011 apre il proprio studio di Architettura e Interior Design a Cagliari (www.negriniinteriors.com) e dal 2013 è membro del Consiglio di Disciplina dell’Ordine Architetti di Cagliari, occupandosi di Deontologia Professionale.

Massimo Bongini

E’ consulente Aetere’s ed opera secondo la metodologia B.R.A. (Biocompatibilità e Riarmonizzazione Ambientale) per la bonifica dei disturbi energetici dell’habitat (www.aeteres.com). Ha realizzato e gestito a Roma per trent’anni uno dei “centri del naturale bio-eco” storici italiani, occupandosi in particolare del “reparto Casa e non-food” (Bioedilizia, Bioarredamento, Casalinghi, Servizi esterni e consulenze). Ha curato e seguito come organizzatore e docente iniziative culturali, didattiche, divulgative ed esperienziali su argomenti relativi a benessere, naturismo, alimentazione naturale, ecologia, ricerca interiore, discipline olistiche, geobiologia, radiestesia, sciamanesimo, tradizione andina ed etrusca, canto armonico, spada sacra e meditazione occidentale. Dal 2013 vive a Cagliari dove conduce anche seminari e laboratori su questi temi, soprattutto in collaborazione con l’Associazione Culturale Maestr’Ale. E’ Guida Ambientale Escursionistica AIGAE (Codice Registro Nazionale SA454 www.aigae.org) ed opera in Sardegna col progetto “In-Itinere” (www.facebook.com/initinerepercorsi). E’ nato a Firenze nel 1960.

Da “Enèrgeia”, Aetere’s:

“Dobbiamo considerare l’essere vivente come un’entità energetica in continuo scambio con le energie dell’ambiente e degli altri esseri viventi. Alla luce di questa conoscenza diventa comprensibile che un luogo sacro costruito secondo un progetto di geometria sacra “entri in risonanza” con l’energia sacra della persona che lo frequenta, producendo un reale effetto di riequilibrio e di armonizzazione.

“Ogni intervento di ripristino della biocompatibilità e dell’armonia ambientale compiuto da un operatore Aetere’s si basa anche sull’analisi di queste dinamiche e fenomeni naturali, che sono in grado di interferire con la biologia energetica degli edifici (Energetic Building Biology) e ovviamente con il livello di benessere dei suoi occupanti.

“Curare gli spazi di vita, lavorativi o domestici, diventerà sempre più importante non solo per il benessere nostro e dei nostri cari, ma per recuperare la sacralità dei luoghi e la loro capacità di sanarci, confortarci e aiutarci a sviluppare la nostra parte più intuitiva, creativa e spirituale.”