ORPHEUS

Orpheus

Le informazioni inserite nell’ORPHEUS nascono dalla necessità di condensare ogni disturbo elettromagnetico, in particolare di tipo sottile, dallo sciogliere rumori di fondo e mettere nelle migliori condizioni video e sonore gli strumenti ad esso collegati.

L’ORPHEUS è indicato in tutte le situazioni di elevato inquinamento elettromagnetico (es. uffici) dove l’affollamento delle apparecchiature elettroniche (PC, fax, stampanti, fotocopiatrici, lampade alogene, lampade a basso consumo, condizionatori ecc.) causa improvvisi malfunzionamenti o black-out ai dispositivi stessi. In queste situazioni l’ORPHEUS è indicato non solo sulle apparecchiature di informatica individuale, ma anche come protezione per server dedicati, router, gateway, modem analogici, ISDN o ADSL, centralini.

Si possono collegare all’ORPHEUS DVD, televisori, videoproiettori, impianti multicanali, Personal Computer, monitor, pannelli LCD o al plasma, mixer e in genere ogni apparecchiatura di elettronica di consumo o di audio-video professionale che richieda un’elevata protezione da rumori impulsivi, sovratensioni ed armoniche di rete. A seconda delle condizioni di rete incontrate, l’uso dell’ORPHEUS su televisori, monitor, videoproiettori (ed in genere sugli apparati video) può portare benefici riscontrabili in un aumento del contrasto e della saturazione dei colori, una maggiore purezza del bianco, la completa eliminazione o attenuazione degli effetti neve e di flicker, ed un maggior dettaglio dei particolari.

Prezzo al pubblico: € 760,00

La tecnologia Orpheus

L’ORPHEUS è un filtro di rete completamente passivo organizzato in quattro celle di filtratura progressiva su neutro e fase. Due celle di filtratura progressiva anche sul conduttore di terra.

L’efficacia della filtratura è bidirezionale, sia isolando dalla rete gli apparati connessi all’ORPHEUS sia evitando che i disturbi emessi dalle elettroniche stesse inquinino la rete e gli altri apparati connessi. Il circuito è formato da 33 diversi elementi di eccellente qualità: la totalità dei condensatori è in polipropilene a doppia metallizzazione del tipo self-healing (in grado di auto-ripararsi in caso di danneggiamento del dielettrico). Tutto il circuito è completamente incapsulato in resina epossidica con eccellenti caratteristiche di stabilità e resistenza meccanica.

L’incapsulamento rende inoltre l’ORPHEUS immune a polvere e umidità, insensibile alle vibrazioni esterne ed assorbe quelle generate internamente, rendendolo assolutamente silenzioso. Telaio anodizzato in alluminio estruso anticorodal monoblocco da 4mm di spessore su tutti i lati, senza viti di fissaggio, lavorato con macchine a controllo numerico. Il telaio è interamente schermato al fine di limitare sia la captazione dei campi elettromagnetici (EMI e RFI) esterni che l’irraggiamento di quelli interni.

Analizzatore distrurbi di rete